Image

Campionato Italiano Dolphin,guida sempre Baraimbo-Terra Serena

Sport

08/06/2019 - 20:01

E' sempre "Baraimbo-Terra Serena" a guidare il Campionato Italiano Open della Classe Dolphin, che si sta correndo ad Acquafresca di Brenzone.

Piazzamenti fotocopia della prima giornata per l'armo delle famiglie Imperadori e Razzi, condotto da Giò Pizzatti (Fraglia Vela Desenzano) con un 1-4-1 come nelle tre prove d'esordio. Su un lago di Garda versione "quasi" Ferragosto e la "Brezza Termica" a spingere le barche in regata, "Baraimbo-Terra Serena" conferma la sua buona forma.

Dietro sale al secondo posto "Twister-Sterilgarda" della famiglia Bocchio, al timone Mattia Polettini, altro uomo Fraglia Desenzano. Terza posizione per Pierluigi Omboni (Cv Gargnano) che su "Risposta-Karmat" del Cn Portese è il primo dei non desenzanesi.

Ottimo quarto sale Luca Nassini di "Achab-Azimut" (Cv Gargnano), primo nel prestigioso e combattuto gruppo dei timonieri-armatori. Quinto è Samuel Naldi con "3o Nodi" di Emiliano Paroni, sesto Umberto Grumelli, settimo Giovanni Perani di "Insolente", secondo nel gruppo armatori, ottavo Stefano Foschini di "Risposta 44" del Cn Portese. Domenica si corrono le ultime prove sul campo di gara dello Yc Acquafresca, di fronte all'isola del Trimelone, Garda veneto.

PREVIOS POST
NEXT POST
2022 già in regata sul Garda, la vela d'inverno continua a navigare