Lo Yacht Club Rimini si aggiudica il titolo italiano per club nella categoria Under 21

Lo Yacht Club Rimini si aggiudica il titolo italiano per club nella categoria Under 21

Lo YC Rimini si aggiudica il titolo italiano nella categoria Under 21

Sport

01/11/2022 - 17:21
advertising

Lo Yacht Club Rimini, con il suo equipaggio misto, si è aggiudicato il titolo di Campione d'Italia per club Under 21. Il sodalizio riminese ha vinto in casa dopo due giorni di regate caratterizzate da venti leggeri. Medaglia d'argento per la Società Velica Garda Saló, mentre quella di bronzo è andata al team del Club Velico Crotone.
Il Comitato di Regata, capitanato da Walter Fabbri e con Gianni Storti, Silvia e Marino Fattori, è riuscito a sfruttare ogni occasione di rinforzo per portare a compimento tutte le 15 prove del campionato che hanno permesso di decretare il migliore della stagione.

Grande entusiasmo di tutti i giovani partecipanti e degli organizzatori per un format di regata, quello della Lega Italiana Vela, che non delude mai. Impeccabile l'organizzazione dello Yacht Club Rimini che ha supportato la Lega Italiana Vela nell'organizzazione del campionato assoluto, conclusosi domenica scorsa, e della due giorni dedicata agli Under 21.

LegaVela Servizi, quando la squadra fa la differenza

Supporter strategico per le regate della Lega Italiana Vela è la LegaVela Servizi, azienda di armamento e gestione della flotta di J/70 destinata al charter per eventi e regate monotipo e messa a disposizione del Club che vogliono organizzare le regate promosse dalla Lega Italiana Vela. Grazie all'accordo di sponsorizzazione, dal 2021 la Lega Italiana Vela può contare sull'intera flotta J70 per organizzare le regate a calendario.

"Il supporto della LegaVela Servizi è per noi fondamentale in quanto garantisce da un punto di vista tecnico una monotipia fra le imbarcazioni che partecipano al nostro circuito, facendo sì che l'unico elemento determinante ai fini della classifica è l'equipaggio" ha detto il presidente della LIV, Roberto Emanuele de Felice che ha aggiunto: "Ringrazio la LegaVela Servizi nella persona del suo presidente, Alessandro Maria Rinaldi, per il supporto che sta dando al movimento delle regate di club e a quanti desiderano partecipare alle regate della classe J70".

advertising
PREVIOS POST
L'H22 Alta Tensione vince l'Interlaghi di Lecco
NEXT POST
Porto di Viareggio: approvato piano d'intervento per lo studio dei fondali del porto