Presentazione Milano Ocean Week

Presentazione Milano Ocean Week

È stata presentata la prima edizione della Milano Ocean Week

Ecologia

31/05/2022 - 19:13
advertising

È stata presentata presso l’Acquario Civico la prima edizione della Milano Ocean Week, che si svolgerà in modo diffuso all’interno della città dall’ 8 al 12 giugno. Si tratta di una iniziativa di One Ocean Foundation, patrocinata dalla Prefettura e dal Comune di Milano, dalla Marina Militare e realizzata in collaborazione con il Cultural partner Fondazione Riccardo Catella tramite iniziative all’interno del programma culturale di BAM – Biblioteca degli Alberi Milano, con l’obiettivo di sensibilizzare sull’importanza del mare nelle nostre vite e sull’importante valore economico generato delle risorse marine, che devono essere tutelate e utilizzate in maniera sostenibile.

La scelta della data non è casuale, poiché l’8 giugno è stato destinato dalle Nazioni Unite a essere la ricorrenza annuale per il World Oceans Day. L’intento di One Ocean Foundation è quello di attivare un appuntamento annuale fisso nell’agenda cittadina di giugno, creando attenzione su quanto sia importante occuparsi di mare anche a Milano, città già da tempo impegnata sui temi della sostenibilità ambientale. Questa prima edizione beneficia, inoltre, della concomitanza con la Design Week e il Salone Internazionale del Mobile, spostati per il 2022 dal 6 al 12 giugno. La previsione di un forte afflusso di visitatori dall’estero permetterà di allargare anche a un pubblico internazionale e qualificato la conoscenza della Milano Ocean Week.

Alla presenza del Viceprefetto vicario di Milano dottor Natalino Manno, della Vicesindaco dottoressa Anna Scavuzzo e dell’Ammiraglio di Divisione Pierpaolo Ribuffo, Comandante Marittimo Nord della Marina Militare Italiana, il giornalista Fabio Pozzo ha condotto la conferenza stampa di presentazione della Milano Ocean Week: una settimana ricca di eventi,
mostre, talk e laboratori didattici incentrati sulla conoscenza degli ecosistemi marini e la precarietà della loro salute. La Milano Ocean Week vuole essere presente in modo diffuso all’interno della città e degli appuntamenti del Fuorisalone, con particolare attenzione a specifici luoghi i cui valori e obiettivi sono condivisi con OOF: il Cultural partner Fondazione
Riccardo Catella, il Museo di Storia Naturale, l’Acquario civico, la Centrale dell’Acqua di Milano e l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia. L'evento vede inoltre il supporto di Giorgio Armani.

Alla conferenza stampa è stato inoltre presentato, nel suo nuovo ruolo di Ambassador di One Ocean Foundation, il velista oceanico Ambrogio Beccaria che a novembre 2022 sarà al via della regata transatlantica in solitario Route du Rhum sull’imbarcazione Class 40 “Alla Grande” della quale Pirelli è main e lead sponsor.

I principali appuntamenti:

BAM - Biblioteca degli Alberi Milano - Via Gaetano de Castillia 28, 20124 Milano MI
• 8-12 giugno: Mostra Fotografica “Marine Animal Forest” - Scatti inediti provenienti da tutto il mondo per rappresentare il valore, la bellezza, la biodiversità e l’importanza delle foreste sottomarine.
• 8-12 giugno: Mostra Fotografica “Musica dal mare” - mostra visiva e sonora per raccontare il mare nella sua essenza.
• 8 giugno: One Ocean’s Tales: dalle 21.00 alle 22.30, testimonianze e cortometraggi dedicati al mare.
• 10 giugno: Performance Musicale: dalle 21.00 alle 22.30 i musicisti di Onde Sonore creeranno un’esperienza immersiva nel mare, grazie all’interazione di musica, suoni del mare e proiezioni artistiche.
• 11-12 giugno: Workshop didattici: Laboratori didattici volti a conoscere la bellezza e l'importanza dei nostri Mari: uno scientifico dedicato all’osservazione di microorganismi marini al microscopio, e uno artistico tenuto dalla ceramista Bianca Biamonti durante il quale verranno realizzate specie marine in ceramica.
• 11-12 giugno: Minitour guidati della mostra fotografica “Marine Animal Forest” - Percorsi didattici di approfondimento per giovani e adulti.
• 12 giugno: Esibizione della Fanfara della Marina Militare Italiana: dalle 10.30 alle 11.00
• 12 giugno: Dialoghi per l’ambiente “Blu – L’Ecosistema Azzurro del nostro pianeta”: dalle 11.00 alle 12.00. L'acqua, elemento vitale per l’uomo, in un dialogo aperto con Luisa Cristini, Sandro Carniel e Ambrogio Beccaria, un appuntamento realizzato da BAM, Fondazione Riccardo Catella e Fondazione Corriere della Sera in collaborazione con One Ocean Foundation.

Via del Gesù, Milano – La via del mare
• 8 giugno ore 18 cerimonia di inaugurazione Via Gesù, dalla fine del ‘400 cuore del Quadrilatero milanese, si trasforma nella prima via di una città contemporanea ad adottare un arredo urbano originale e promotore della tutela ambientale, realizzato riciclando 2 tonnellate di reti da pesca.

Acquario Civico di Milano - Viale Gadio 2, 20121 Milano
• 8-12 giugno: Mostra dedicata all’economia del mare.
• 8-11-12 giugno: Visite guidate gratuite in Acquario.

Museo Civico di Storia Naturale di Milano - Corso Venezia 55, 20121 Milano
• 8-12 giugno: Visite guidate gratuite negli spazi del museo dedicati agli ecosistemi marini.

Centrale dell’Acqua Milano - Piazza Diocleziano, 5, 20154 Milano
• 9-11 giugno: Dalle 18.30 alle 19.30 “Ocean Talk” – Incontri con persone fuori dell'ordinario in prima linea per il mare. Il giornalista Fabio Pozzo intervisterà l’apneista Chiara Obino, Ambassador di OOF; Sandro Carniel, oceanografo, ricercatore e membro del Comitato scientifico di OOF, Ambrogio Beccaria, velista oceanico; l’incontro di apertura del 10 giugno con il surfista Hugo Vau, detentore del record mondiale per aver surfato in Portogallo “Big Mama” l’onda più alta mai registrata, 35 metri, sarà in collaborazione con gli Incontri in Blu del Galata Museo del Mare di Genova.

Associazione Nazionale Marinai d’Italia - Viale Gorizia 9, 20144 Milano
• 8-12 giugno: Mostra Fotografica “Floating Islands” di Manfredi Gioacchini con immagini inedite scattate in Antartide.
• 11 giugno: Attività a cura del Charity partner Laureus Italia per i giovani.
• 12 giugno: Evento di Chiusura dalle ore 18.00 - evento istituzionale di chiusura della Milano Ocean Week con esibizione della Fanfara della Marina Militare Italiana.

Dichiarazioni:

Viceprefetto vicario Natalino Manno: "La Prefettura di Milano, d'intesa con One Ocean Foundation, il Comune di Milano e l'Ufficio Scolastico Provinciale ha svolto un’importante attività di coordinamento dei diversi enti istituzionali, in un'ottica di partenariato pubblico privato, per avviare questo progetto che coinvolgerà tutta la città in una campagna di sensibilizzazione, volta a tutelare e preservare l'acqua dei nostri mari. Un’impresa ardua, complessa, che richiede strategie comuni e condivise, una più forte cooperazione tra gli Stati ma, soprattutto, la partecipazione attiva dei cittadini e che ha già visto anche il coinvolgimento degli studenti. È importante promuovere la cultura della responsabilità, affinché ognuno di noi diventi concreto protagonista, senza delegare ad altri, di questo necessario e inevitabile processo di transizione ecologica per una crescita sostenibile, puntando sul rispetto delle regole, su comportamenti responsabili che, come tante piccole gocce d'acqua potranno incidere sulla riduzione delle emissioni, sull'inquinamento degli oceani, sul riscaldamento globale, per lasciare un Pianeta più pulito alle future generazioni."

Riccardo Bonadeo, presidente di One Ocean Foundation: “Sono particolarmente lieto di annunciare questa prima edizione della Milano Ocean Week, nata dallo sforzo collettivo con tutti i nostri partner, istituzionali e privati, che hanno dimostrato grande attenzione e consapevolezza verso l’urgenza di tutelare l’ecosistema marino a livello globale. Abbiamo l’ambizione di trasformare questa prima esperienza in un appuntamento fisso qui a Milano, dando anche il nostro contributo alla già eccellente reputazione che la nostra città possiede, anche a livello internazionale, sui temi della sostenibilità ambientale”.

One Ocean Foundation ringrazia per il fattivo supporto alla riuscita della Milano Ocean Week la Prefettura e il Comune di Milano, i partner istituzionali Marina Militare, ANMI – Associazione Nazionale Marinai d’Italia, La Centrale dell’Acqua di Milano, MM – Metropolitana Milanese, Acquario Civico di Milano, Museo di Storia Naturale Milano, World Oceans Day 2022 e il Cultural partner Fondazione Riccardo Catella. Francesca Colombo, Direttore Generale Culturale BAM, Fondazione Riccardo Catella: “BAM si afferma sempre più come luogo di innovazione culturale e di dibattito contemporaneo, facendo rete con il territorio nazionale e creando per i cittadini un programma culturale annuale di oltre 250 momenti all’anno. In questa cornice si inseriscono gli eventi della Milano Ocean Week, con talk più istituzionali con esperti e professionisti di rilievo internazionale affiancati da tanti laboratori per bambini, dibattiti con i giovani universitari, azioni partecipate, esperienze multisensoriali e tante performance”.

One Ocean Foundation ringrazia inoltre i partner che la supportano in tutte le sue molteplici attività: Rolex, Allianz, Wolf, Land Rover, Intesa Sanpaolo, Pirelli, Esselunga, Rockwool, Yamamay, La Roche-Posay, Vichy, OMR, Pantecnica, Fotoedizioni.

Milano Ocean Week Partecipating partner: Supernovas, Aurora, Isola Design District, Brera Design District

Milano Ocean Week Media partner: Skytg24, Fuorisalone.it, Le Grand Mag, IGP Decaux, AWorld, Studio Borlenghi

Milano Ocean Week Charity partner: Laureus Italia – Sport for good

One Ocean Foundation Technical partner: Slam

Un ringraziamento particolare a Kurt Arrigo, fotografo e Ambassador di One Ocean Foundation per la gentile concessione dei diritti di utilizzo delle sue immagini.

La Fondazione ha scelto di rendere l’evento Milano Ocean Week, Carbon Neutral. Grazie al nostro partner, abbiamo calcolato le emissioni di CO₂ non riducibili prodotte dalla manifestazione e le abbiamo neutralizzate con progetti certificati secondo i più alti standard internazionali, Verified Carbon Standard e Gold Standard. Questo significa che per ogni chilogrammo di CO₂ prodotto dall'evento, altrettanta CO₂ verrà catturata, andando così ad  azzerare l’impatto dell’evento. Il nostro impegno è visibile su Registry, il registro pubblico di Up2You, dove la quantità di CO₂ neutralizzata e i progetti sostenuti sono consultabili pubblicamente. Inoltre, per garantire massima sicurezza e trasparenza, i crediti di carbonio sono certificati su Blockchain.

advertising
PREVIOS POST
La Cinquecento Trofeo Pellegrini 2022 verso metà percorso
NEXT POST
Nerea Yacht presenta la sua ultima creazione: NY40