QS Seamaster presenta quattro nuovi modelli di eliche di manovra

QS Seamaster presenta quattro nuovi modelli di eliche di manovra

QS Seamaster presenta quattro nuovi modelli di eliche di manovra

Accessorio

18/07/2022 - 11:44
advertising

QS Seamaster presenta in anteprima ai prossimi saloni autunnali quattro nuovi modelli di eliche di manovra. Si tratta di un thruster idraulico, di uno retraibile e di due elettrici per corrente trifase.

Queste novità vanno ad integrare le rispettive linee che si completano di modelli più prestazionali rispetto a quelli già esistenti.

Il thruster idraulico QSH 1400-610, ha una spinta di 1400 Kgf, potenza di 90  kW, elica doppia controrotante in lega NiBrAl, diametro interno del tunnel 610 mm, è proporzionale di serie, con controllo digitale integrabile con altri sistemi ed èpensato per imbarcazioni da 40 a 67 m. Come l’intera gamma di eliche di manovra idrauliche prodotta da QS Seamaster, grazie ai componenti di alta qualità e i serbatoi particolarmente compatti e capienti si colloca al top tra i propulsori di manovra idraulici del mercato.

La linea di thrusterretraibili si completa con il modelloQSR 300-300. Come tutti i modelliretraibiliQS Seamasterpuò essere sia elettrico DC in configurazione ON/OFF che idraulico. Questo  modello, chediventa attualmente il più grande di questa gamma, ha una spinta di 300 Kgf, potenza di 14 kW, doppia elica controrotante a 5 pale e diametro interno del tunnel di 300 mm. E’ adatto per imbarcazioni da 23 a 28 m, soprattutto a vela.

La linea di thruster con motore elettrico per corrente trifase si arricchisce di due modelli, QSA 1200-610 e  QSA 1400-610con spinta rispettivamente di 1200 e 1400 Kgf, potenza di 75 e 90 kW,  entrambi con elica doppia controrotante in lega NiBrAl,  tunnel da 610 mm e dispongono di controlli  proporzionali di serie. Il modello QSA 1200-610 è adatto ad imbarcazioni da 40 a 52 m, mentre QSA 1400-610 è pensato per barche da 40 a 55 m.

Tutti i modelli sono costruiti con componenti ad alta resistenza che garantiscono massime prestazioni ed efficienza di ciascun motore. Il piede in bronzo è progettato con un profilo idrodinamico capace di ridurre al minimo le turbolenze, massimizzare l’efficienza e ridurre i rumori. Le elichesonoprogettate per garantire prestazioni ed efficienza superiori da parte di ciascun motore.

Un sistema di controllo dotato di un microprocessore interviene preventivamente in caso di surriscaldamento del motore, senza interrompere improvvisamente l’uso del thruster, per garantire comunque il suo utilizzo. La protezione anodica in alluminio del gruppo è facilmente sostituibile, mentre il giunto elastico parastrappi dal design esclusivo lo preserva da shock meccanici.

QS Seamaster offre una serie esclusiva di pannelli di comando: ON/OFF analogici a sfioramento o con joystick, proporzionali analogici per installazioni stand alone e proporzionali digitali per installazioni con più stazioni, anche integrabili con terze parti, concepiti e testati per resistere alle più svariate condizioni ambientali e climatiche.

advertising
PREVIOS POST
Nuovo Otam 58 GTS pronto per il debutto al Cannes Yachting Festival
NEXT POST
Saim Marine presenta Dynamica mini 150V, campione di efficienza