Timone Yachts

Timone Yachts una nuova partnership con la Fortek Nautica

Superyacht

11/08/2021 - 05:53
advertising

Si allarga la sfera di azione del Gruppo senigalliese, guidato da Luigi Gambelli, grazie alla nuova collaborazione attivata con la FortekNautica di San Benedetto del Tronto.  Obiettivo: sviluppare un avamposto nel sud delle Marche, con un occhio al basso Adriatico.

Tempo di ferie un po' dovunque ormai, ma non alla Timone Yachts, che scalda già i motori per la ripartenza di settembre regalandosi proprio in questi giorni agostani una nuova partnership con la Fortek Nautica, azienda sanbenedettese guidata da Gianni Fulgenzispecializzata in servizi di cantieristica, vendita di imbarcazioni nuove ed usate, a motore e a vela, locazione di imbarcazuoni sia a vela che a motore. È di questa settimana infatti la notizia di un accordo tra le due realtà, che il Gruppo di Senigallia ha voluto nell'ottica di aprire un fronte verso il sud delle Marche, ovvero un primo avamposto per sviluppare le proprie attività anche nel basso Adriatico.

La Timone Yachts Group, che ha anche una sede cantieristica a Fano, è dealer ufficiale Azimut yachts per tutto il centro e l'alto Adriatico oltre che per la Repubblica di San Marino ed altri importanti mercati internazionali. Era giunto il momento di esplorare un nuovo segmento di mercato e di farlo in sinergia con una realtà molto ben radicata e conosciuta nelle Marche meridionali.

La prima 'uscita' ufficiale dei due marchi Timone yachts e Fortek Nautica insieme è programmata per il prossimo 7 settembre, al Cannes Yachting Festival. Al mega evento previsto sulla Croisette, TY e FortekNautica esordiranno con la partnership siglata in questi giorni, che si svilupperà poi durante l'arco di tutto l'anno con la partecipazione ad altri eventi internazionali del settore. "Stiamo prendendo una bella rincorsa per affrontare le sfide del prossimo anno – commenta Luigi Gambelli, Ceo di TYG – fedeli alla nostra filosofia per cui non ci si deve mai fermare ai risultati ottenuti, ma sempre guardare avanti. Noi sentivamo già da un po' la necessità di guardare verso Sud, ovvero una piazza che non abbiamo ancora esplorato adeguatamente. Siamo certi che in sinergia con la Fortek potremo avere tutti grandi soddisfazioni, cogliendo le opportunità di un settore che fortunatamente non ha subito gravi ripercussioni dal Covid, ma che deve tuttavia sapersi sempre rinnovare e rilanciare. Ci aspetta una stagione importante".

advertising
PREVIOS POST
Venduta in US la seconda unità dell’ammiraglia Mangusta Oceano 50
NEXT POST
11th Hour Racing Team ha svelato il suo nuovo Imoca 60