Image

Azimut Yachts protagonista al Cannes Yachting Festival 2021

Superyacht

02/08/2021 - 16:38

Il Cannes Yachting Festival 2021 sarà un’importante manifestazione di vitalità ed energia per Azimut Yachts che vi partecipa con 18 imbarcazioni, a conferma della completezza e varietà della sua flotta. Regine del boat show saranno ben quattro attese anteprime mondiali – Azimut Grande Trideck, Azimut 68, Azimut 53, Magellano 66. Ognuna delle novità presenti, accomunate dal leit motiv di un design innovativo e ricercato, vuole rispondere ai desideri e alle aspettative di una precisa tipologia di armatore. 

Azimut Yachts parteciperà in grande stile al Salone Nautico di Cannes, che si svolgerà nella città francese dal 7 al 12 settembre, dove esporrà ben 18 modelli, a conferma della grande varietà offerta dalle sue Collezioni.

Ben quattro degli yacht presenti- Azimut Grande Trideck, Azimut 68, Azimut 53, Azimut Magellano 66, tutti disponibili per visite a bordo - sono delle anteprime mondiali. A ognuna di queste imbarcazioni corrisponde una diversa tipologia di armatore ideale e un modo differente di vivere lo spazio a bordo e il rapporto con il mare. 

Azimut Grande Trideck, il più grande yacht mai costruito da Azimut Yachts con i suoi 38 metri di lunghezza nonché espressione delle capacità di innovazione progettuale, stilistica e tecnologica del Cantiere, è uno yacht di 3 ponti lungo 38 metri. Realizzato da Alberto Mancini per gli esterni, Achille Salvagni per gli interni e Pierluigi Ausonio per lo scafo, è un modello rivoluzionario, pensato per un armatore moderno, alla ricerca di un contatto costante con l’ambiente e che vive la barca come luogo di convivialità. Il suo nome completo è Azimut Grande Trideck + One perché dispone di un inedito e innovativo “ponte extra”, in aggiunta ai tre tradizionali, che completa un effetto ottico di terrazze a cascata che dall'alto del Sundeck scendono fino a toccare il mare. Questo modello si rivolge dunque a un armatore che ama l’eleganza ma anche la vita informale, affascinato dalla possibilità di usare i ponti esterni in modi differenti a seconda dei momenti della giornata.

Azimut 68, è il nuovo modello della Collezione Flybridge, progettato per essere il più moderno e alla moda tra gli yacht nel suo range. Alberto Mancini ha firmato le dinamiche linee esterne di questo yacht di 21 metri mentre i raffinati interni sono opera di Achille Salvagni. Azimut 68 si rivolge ad armatori moderni e giovanili, attenti ai trend e innamorati della tecnologia, che privilegiano la possibilità di scegliere tra diversi layout la configurazione che più si adatta alle loro esigenze e stile di vita senza trascurare performance e divertimento. 
                               
Azimut 53 − con un design sportivo firmato da Alberto Mancini per gli esterni e interni che sorprendono per i generosi volumi progettati dall'Ufficio Stile Azimut − è la seconda nuova proposta del Cantiere per la Collezione Flybridge e la barca ideale per le famiglie che vogliono trascorrere lunghi soggiorni a bordo e navigare in ambienti confortevoli privilegiando una vita a bordo nel segno della tranquillità e della serenità, lontana dalla frenesia e dalla confusione.

Magellano 66 è una navetta dallo stile moderno e senza tempo il cui punto di forza principale è il layout interno.

L’organizzazione degli spazi offre infatti soluzioni all’insegna del comfort e della versatilità. L’ampia zona giorno si sviluppa su un unico livello e prevede grandi superfici vetrate che la rendono molto luminosa. Anche nelle zone esterne, poi, ci si muove liberamente in spazi generosi, a partire dal flybridge dove è possibile aggiungere alla zona lounge di poppa un grande american bar.

È stato progettato per gli armatori che amano il viaggio nel senso più puro del termine, alla ricerca di un livello di comfort elevato a bordo, per trascorrere crociere lunghe e rilassate che invitano alla contemplazione, senza la preoccupazione di dover necessariamente raggiungere una meta nei tempi previsti.

A completare la “flotta” di yacht Azimut presenti a Cannes ci saranno poi ben tre esemplari della Collezione Grande – Azimut Grande 27 Metri, Azimut Grande 32 Metri e Azimut Grande 35 Metri −, altri tre modelli della Collezione Fly − Azimut 50, 2 Azimut 60, Azimut 78 – tre modelli della Collezione S − Azimut S6, Azimut S7 e Azimut S8,−, due modelli della Collezione Atlantis − Atlantis 45 e Atlantis 51 –, altri due della Collezione Magellano − Magellano 43 e Magellano 25 metri.

Il Salone di Cannes si conferma dunque un appuntamento imprescindibile per Azimut Yachts, quest’anno più che mai dato che ha deciso di portarvi tanti modelli importanti, e sarà uno dei numerosi eventi a cui il brand intende partecipare in questi mesi a riprova del felice momento che il settore nautico sta attraversando e che Azimut Yacht sta sperimentando direttamente nel migliore dei modi. 

PREVIOS POST
NEXT POST
2022 già in regata sul Garda, la vela d'inverno continua a navigare