Il presidente Gulf Craft, Mohammed Hussein AlShaali

Gulf Craft riceve il premio Middle East Entrepreneur 2022

Superyacht

24/05/2022 - 10:38
advertising

Il presidente di Gulf Craft, Mohammed Hussein AlShaali, è stato nominato "Middle East Entrepreneur 2022" all'edizione 2022 degli ambiti Norns Awards, per il suo significativo contributo all'industria nautica da diporto in Medio Oriente negli ultimi quarant'anni.

Il riconoscimento è uno degli otto complessivi "Premi speciali per l'innovazione", che premiano in tutto il mondo le persone che si distinguono per il loro contributo significativo e duraturo al mondo dell'innovazione. Insieme al contributo di AlShaali all'industria nautica, il presidente è stato anche premiato per aver guidato Gulf Craft a diventare un pilastro fondamentale dell'industria manifatturiera internazionale di barche e yacht.

Questo premio arriva proprio quando Gulf Craft celebra il suo 40° anniversario. Uno dei principali costruttori mondiali di barche e yacht completamente integrati, Gulf Craft progetta, sviluppa, costruisce e consegna tutti i suoi mezzi nel suo cantiere navale di Umm Al Quwain, negli Emirati Arabi Uniti. Il premio è una testimonianza della leadership e della dedizione del Presidente nell'espansione di un'azienda nata localmente, vicino a Dubai, fino a diventare un nome di spicco nel settore della nautica da diporto globale.

Dopo aver ricevuto il premio, il presidente di Gulf Craft, Mohammed Hussein AlShaali, ha dichiarato: "Il 2022 segna una pietra miliare significativa nella storia di Gulf Craft mentre celebriamo il nostro 40° anniversario. In questi quattro decenni, abbiamo assistito a una crescita esponenziale dai nostri umili inizi come costruttore di piccole barche da pesca per diventare uno dei produttori di barche e yacht più innovativi al mondo. Ma il nostro viaggio non si ferma qui, abbiamo piani entusiasmanti per continuare su questa strada per i prossimi 40 anni e oltre. In occasione del nostro anniversario, sono onorato di essere riconosciuto da Norns per l'innovazione che Gulf Craft ha portato all'industria e per essere tra i principali produttori mondiali di barche e yacht".

Alla sua prima edizione quest'anno, il Norns Awards è un'iniziativa di International Awards and Luxury Events Pte Ltd, un'azienda nata da persone che lavorano nel settore degli eventi e dei premi sin dagli anni Novanta. Composto da ventiquattro giudici in tutto il mondo, il NORNS Awards mira a diventare uno dei più importanti premi aziendali e personali al mondo.

Gulf Craft è il leader mondiale nella produzione di scafi in composito, con una ricerca costante per alzare il livello in termini di design e prestazioni, e ha ulteriormente consolidato la sua posizione di innovatore nell'uso dei compositi con il Majesty 175, il più grande superyacht di produzione in compositi al mondo. Con una lunghezza di 56,4 metri e un baglio di 9,6 metri, il Majesty 175 è lo yacht più grande di Gulf Craft fino ad oggi, e ha consolidato il cantiere e la posizione degli Emirati Arabi Uniti come leader sulla scena mondiale dei superyacht.

advertising
PREVIOS POST
Grand Soleil Cup 2022, il gran ritorno a Punta Ala
NEXT POST
Sergio Davì conquista la Città degli Angeli