Tre Golfi Regatta: day 5 per i Maxi, day 1 per gli ORC

Tre Golfi Regatta: day 5 per i Maxi, day 1 per gli ORC

Sport

20/05/2022 - 17:03
advertising

Situazione meteorologica complessa sul campo di regata dei Maxi, partiti con un vento in fase di transizione. A nord del campo di regata veniva da Grecale, a sud invece da sud ovest.

Bello il percorso, ma il Grecale si è spento prima del previsto e il Comitato è stato costretto ad annullare la regata.

Una decisione sofferta perchè al momento dell'annullamento i 3 maxi più veloci avevano già tagliato il traguardo. Comprensibili quindi le loro proteste, ma il comitato internazionale ha saputo gestire al meglio la situazione.

Una bella regata, la cui partenza è stata saggiamente spostata di un paio d'ore rispetto al previsto, quando il grecale si è trasformato in un maestrale ben stabile. La prova è stata quindi regolare: 

"Una bellissima regata - racconta Giuseppe Montella, famoso tattico per l'occasione imbarcato sulla barca comitato - sono un regatante e il mio cuore batte per i TIP52, barche splendide e veloci che sono un po' le sorelle minori dei Maxi 72. A seguire e per una ragione affettiva, gli Swan 42 e gli Italyacht. Bisogna fare i complimenti al cantiere, ce ne sono tanti qui perchè sono il giusto compromesso tra estetica e prestazione".

ORC Mediterranean Championship / Campionato Nazionale del Tirreno © ROLEX / Studio Borlenghi

La giornata si è conclusa con un lussuoso crew party a Villa Fiorentino, ospiti del sindaco di Sorrento, negli incantevoli giardini di rose, camelie e agrumi.
Stasera ci sarà la premiazione dei Maxi al Villaggio Regate, seguita da un cocktail all'Isola de Li Galli e una farewell dinner per gli armatori Maxi sulla motonave M/Y Patrizia, piccola nave da crociera del golfo anni '60 perfettamente ristrutturata.
Equipaggi e armatori ORC invece saranno i protagonisti del "Borgo Aperto", percorso gastronomico nei villaggi di Piano e Sant'Agnello. Per l'occasione bar e ristoranti offriranno specialità locali.

Villa Fiorentino © ROLEX / Studio Borlenghi
advertising
PREVIOS POST
Marina Militare e ISS: al via il progetto Sea Care
NEXT POST
52 Super Series: si aprono le danze per il titolo del Decennale