Intec batteria Poweroad

Intec batteria Poweroad

Intec presenta le nuove batterie al Litio Deep Cycle Poweroad PRLR

Accessorio

06/02/2020 - 10:25
advertising

Intec presenta la nuova linea di batterie Deep Cycle LiFePO4 Poweroad PRLR, composta da quattro modelli di diverse capacità, in grado di fornire energia a lungo e di assicurare una grande autonomia a tutte le applicazioni intensive, quali camper, caravan, barche, ATV e gruppi di continuità (UPS).

Intec, azienda di Torino specializzata nella distribuzione di prodotti e accessori automotive, amplia la sua offerta di batterie al litio con la linea Poweroad PRLR per l’alimentazione dei servizi di bordo, destinata alle applicazioni che vengono utilizzate in modo intenso e che richiedono alla propria batteria di sopportare frequenti cicli di carica/scarica. La famiglia Poweroad PRLR è in grado di soddisfare le richieste di alimentazione dei servizi di bordo di veicoli quali camper, caravan, barche e di fornire energia ad applicazioni quali ATV e gruppi di continuità (UPS).

Intec, gamma batterie
Intec, gamma batterie

La linea di batterie Poweroad PRLR si compone di 4 modelli di batterie, che differiscono tra di loro per capacità e dimensioni, e comprende: PRLR-7 da 8Ah, la soluzione più compatta; PRLR-20 da 20Ah; PRLR-40 da 40Ah e PRLR-100 da 100Ah, la più grande.
Le batterie Poweroad PRLR hanno una capacità molto elevata che può essere sfruttata fino al 100%, diversamente dalle batterie al piombo-acido che possono invece utilizzarne solo il 70% per via delle specifiche proprietà della tecnologia con cui sono realizzate. Mediamente, quindi, offrono una capacità utilizzabile superiore del 30% rispetto alle batterie al piombo di equivalente dimensione che vanno a sostituire, con evidenti vantaggi in termini di autonomia dei dispositivi di bordo che alimentano.
Rispetto ai tradizionali accumulatori al piombo-acido, le batterie Poweroad PRLR si caratterizzano per un peso estremamente ridotto – oltre il 50% in meno – e presentano una vita prolungata, fino a 6 volte più duratura in termini di cicli di ricarica. Questo è possibile grazie all’utilizzo della tecnologia LiFePO4 (Litio-Ferro-Fosfato) con cui le batterie Poweroad sono sviluppate, che le rende inoltre estremamente affidabili e stabili.

Le batterie Poweroad non contengono metalli pesanti né liquidi corrosivi risultando così molto sicure e potendo essere montate in qualsiasi posizione; non hanno alcun effetto memoria e presentano un’autoscarica estremamente bassa (massimo 3% al mese).
Le gamma di batterie Deep Cycle LiFePO4 Poweroad proposta da Intec è disponibile sul sito di e-commerce dell’azienda (www.intecsrl.it/shop) e presso i rivenditori autorizzati.

advertising
PREVIOS POST
Al via oggi la 18° edizione di Seatec e la 12° Compotec
NEXT POST
Preoccupante l'aumento degli attacchi di pirateria nel Golfo di Guinea