Kieler Woche

Kieler Woche

Penultima giornata di regate alla Kieler Woche

Sport

24/06/2018 - 11:16
advertising

Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) chiudono la penultima giornata a Kiel in undicesima posizione nella classe 470. Al primo posto gli svedesi Anton Dahlberg e Fredrik Bergström.

Ancora buone prove per le ragazze del 470 che si confermano nelle posizioni di ieri: Benedetta di Salle e Alessandra Dubbini (Yacht Club Italiano) al settimo posto e Ilaria Paternoster (Yacht Club Italiano) e Sveva Carraro(Aeronautica Militare) al nono in una classifica generale che vede in prima posizione la coppia greca Maria Bozi e Rafailina Klonaridou.

Alessio Spadoni (Circolo Canottieri Aniene) nei Finn è in quarantesima posizione nonostante non sia sceso in acqua a causa di un’influenza che lo ha costretto al riposo. La classifica vede sempre in prima posizione il britannico Ed Wright.

Ventottesimo e ventinovesimo posto per le coppie Francesca Bergamo (Yacht Club Adriaco) - Alice Sinno(Marina Militare) e Carlotta Omari (Sirena Club Nautico Triestina) - Matilda Distefano (Triestina della Vela) nella classe 49er FX.

Nella classe paralimpica 2.4mR (open) l’azzurro Antonio Squizzato(Società Canottieri Garda Salò) è sempre quarto in classifica dietro al francese Damien Seguin e i tedeschi Heiko Kröger e Lasse Klötzing.

Davide di Maria (Società Canottieri Garda Salò) si conferma al sesto posto nella classe Hansa 303 dove è sempre primo il polacco Piotr Cichocki.

Sale di due posizioni in classifica il giovane Federico Tocchi (Circolo Nautico Livorno) che nel mondiale della classe Laser Radial maschile si piazza al settimo posto.

advertising
PREVIOS POST
Mandi prima al traguardo della veleggiata del Solstizio
NEXT POST
Melges 20 World League, Lerici: Mascalzone Latino Jr guida gli italiani in testa