Marina Militare Nastro Rosa Tour

La tappa conclusiva del Marina Militare Nastro Rosa Tour

Sport

24/09/2021 - 16:21
slam
slam

Venezia – 24 settembre 2021. Il Marina Militare Nastro Rosa Tour – il giro dell’Italia a vela si appresta a vivere la tappa conclusiva. L’epilogo è a Venezia, la regina del mare, presso l'Antico Arsenale, polo culturale della Marina Militare e sede dell’Istituto di Studi Militari Marittimi e del Museo Storico Navale. Sempre a Venezia ha sede la scuola navale militare "Francesco Morosini": una scuola di istruzione di secondo grado, nella quale si svolgono gli ultimi tre anni del liceo scientifico e classico tradizionale. L' obiettivo è istruire i giovani e suscitare in essi l'interesse alla vita sul mare, orientandosi verso le attività ad esso connesse, integrandolo con una formazione pre-universitaria di eccellenza che consenta ai frequentatori sbocchi professionali di prestigio, non indirizzati esclusivamente all'arruolamento nelle Forze Armate ma, anche, all'impiego nel mondo civile.
Il “Nastro Rosa Tour” completerà l’unione dei mari d’Italia. Una manifestazione sportiva nazionale nata con l’intento di promuovere la bellezza e l’attrattività del nostro Paese, che ha avuto un grande richiamo internazionale.
La prima edizione, patrocinata dal CONI, organizzata con il supporto della Federazione Italiana Vela e della Gazzetta dello Sport, a Venezia assegnerà anche il titolo di campione del mondo della double mixed offshore. Nell’ottica della sana competizione tipica della vela, si aggiudicherà, fra l’altro, il Campionato italiano interforze di vela “Trofeo Amerigo Vespucci – Capo di Stato Maggiore della Difesa”, all’equipaggio primo classificato tra quelli partecipanti nella classe inshore DIAM 24 appartenenti alle Forze Armate e corpi di polizia. 

Soddisfatto l’avvocato Fausto Recchia, amministratore delegato di Difesa Servizi SPA. “Sta per concludersi la prima edizione del Tour. Un progetto ambizioso che ha portato ottimi risultati per la società, in termini di obiettivi raggiunti e anche di esperienza maturata. Un mese di vela nei mari d’Italia con una manifestazione ideata da Difesa Servizi S.p.A e organizzata insieme alla SSI Events per valorizzare il brand Marina Militare, che abbiamo promosso attraverso la vela, un appuntamento che si propone di diventare annuale, un evento internazionale che per Difesa Servizi rappresenta la possibilità di promuovere i brand che valorizza attraverso i suoi licenziatari. Un’occasione importante anche per sostenere il progetto Valore Paese Italia e la valorizzazione dei fari e degli edifici costieri, coniugando turismo, cultura, ambiente e mobilità dolce.”

Nel corso del Tour, insieme alle regate hanno trovato spazio le attività di promozione del progetto Valore Paese Italia - sviluppato dal MiC, insieme all’Enit Agenzia Nazionale del Turismo, l’Agenzia del Demanio e Difesa Servizi -  di cui è parte trainante il Marina Militare Nastro Rosa Tour. In questo ambito si pongono le conferenze stampa, i workshop svolti al race village, all’interno del dell’hospitality dedicato al brand Valore Paese Italia, e i momenti di approfondimento culturale. Anche le premiazioni sono state un’occasione per dare risalto al made in Italy, in particolare quello espressione di quell’economia territoriale che il Nastro Rosa Tour ha intercettato lungo il suo percorso.

“Non possiamo che essere orgogliosi di far parte di questa bellissima avventura - ha dichiarato Pier Vettor Grimani, presidente della Compagnia della Vela di Venezia. Appoggiare le attività della Marina Militare, in un contesto così prestigioso come l'Arsenale, fa della Compagnia della Vela un interlocutore che ribadisce il mettere a disposizione le proprie competenze a favore delle istituzioni. Grazie quindi al Marina Militare Nastro Rosa Tour per averci invitati a far parte di questa realtà”.

Programma della manifestazione. Dal 24 al 26 settembre, dalle ore 10:00 alle 20:00, presso l’Arsenale con accesso dal Padiglione delle Navi (Fondamenta Arsenale 2162c, fermata vaporetto Actv Arsenale), è possibile visitare il race village, dove si svolgeranno eventi e sarà possibile fare shopping a marchio Marina Militare. 
Il 24 settembre dalle ore 16:00 e il 25 settembre dalle ore 10:00, la Fondazione Lene Thun Onlus offre ai bambini laboratori di ceramico-terapia ricreativa attraverso la modellazione dell’argilla - Arsenale, area hospitality “Valore Paese Italia”.
Il 25 settembre, alle ore 16:00, “Proteggiamo la posidonia oceanica”, talk a cura della fondazione Waving Meadow – Arsenale “Sala degli Squadristi”;
Il 25 settembre a partire dalle ore 17:30, cerimonia conclusiva e premiazione – Arsenale, piazzale della campanella. 

Il 24 e 25 settembre kite foiling e veloci trimarani DIAM 24 si affronteranno nello specchio d’acqua tra San Servolo e i Giardini, in format di regate innovative, spettacolari e di fronte al pubblico, in modalità stadium race, con cronaca live. Il 25 settembre, dalle ore 12:00 alle ore 15:00 è previsto l’arrivo via mare alla Bocca di porto di Lido di n. 10 (dieci) imbarcazioni tipo “Figaro3”, per l’aggiudicazione del titolo mondiale double mixed offshore, con parata della flotta in Bacino San Marco, inversione di rotta in prossimità della Punta della Salute con destinazione Arsenale Militate – via Canale delle Navi;

Il 26 settembre, dalle 12:00 alle 16:00, è in programma il celebration day, una veleggiata a bordo dei Beneteau Figaro 3, protagonisti del campionato europeo e mondiale double mixed offshore, nell’area antistante l’Isola di San Giorgio e lungo il perimetro della secca del Canale dell’Orfanello e del Bacino San Marco.
 

PREVIOS POST
Azimut Yachts al Monaco Yacht Show 2021, dal 22 al 25 settembre
NEXT POST
Primo Trofeo Gruppo Hera al vincitore della Go to Barcolana da Ravenna