Coppa Carnevale classe Windsurfer sul Lago di Massaciuccoli

Coppa Carnevale classe Windsurfer sul Lago di Massaciuccoli

Sport

28/02/2022 - 16:24
slam
slam

 Nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 febbraio, ASD Nimbus Surfing Club ha organizzato presso la base nautica del Circolo Velico Torre del Lago Puccini (circolo co-organizzatore) in provincia di Lucca, la 2^ Edizione “Coppa Carnevale Windsurfer “, evento nato nell’anno 2021 con la volontà di promuovere la pratica del windsurf sul lago di Massaciuccoli, fucina di campioni di svariate classi veliche.

Nelle due giornate di gara si sono disputate cinque prove. Nella giornata di sabato con vento teso e raffiche che andavano da 10 a 15 nodi, una giornata intensa a causa del freddo dovuto ai venti di tramontana, riscaldata però dal sole. Domenica è stata invece una domenica con il vento sul Lago di Massaciuccoli che saltava improvvisamente nel corso delle regate, mettendo in difficoltà gli atleti. Nel complesso una buona regata, contraddistinta da condizioni di vento mutevoli sia per intensità che per direzione. Gli iscritti sono stati cinquanta con quarantacinque atleti scesi effettivamente sul campo di regata.

Vista la caratura della manifestazione, Regata Nazionale di Classe, non sono mancate le “star” della Windsurfer Class che hanno partecipato, tra cui il vincitore assoluto della manifestazione, Marco Ferrera del circolo Albaria ASD di Mondello (PA) per la categoria “Pesi Leggeri” che nelle condizioni mutevoli di vento del campo di regata l’ha spuntata sull’atleta toscano Alessandro Torsoni che gareggiava per la Lega Navale di Piombino primo della categoria “Pesanti”. Tra gli atleti in gara segnaliamo inoltre Giuseppe Barone del Circolo Aniene di Roma e Alberto Diaz, decano del windsurf italiano che ha gareggiato per il Windsurfing Club di Cagliari. Per la Classifica Femminile, la vincitrice è stata Simona Cristofori in gara per il circolo R.C.C. Tevere Remo. La gara ha inoltre avuto il piacere di vedere in gara due Juniores della Classe, Benedetta Barone, giunta terza in classifica per le donne e il giovane Andrea tracciali che ha gareggiato per il Centro Velico Marina Centro di punta Marina Terme di Ravenna.

Podio Classifica Femminile (Therems che ritira per Christine Bauril)
Podio Classifica Femminile (Therems che ritira per Christine Bauril)

Classifica Finale:

1° Assoluto:    Marco Ferrera Albaria ASD    (Pesi Leggeri)

Classifica atleti “Pesanti”:

                                    1°         Alessandro Torsoni                GDV LNI Piombino

                                    2°         Stefan Dyrk Griesmeyer         Unione Sportiva Quarto

                                    3°         Bonanome Stefano                GDV LNI Ostia

Classifica atleti “Leggeri”:

1°         Marco Ferrera                        Albaria ASD

2°         Francesco Pavolini                 Ass. Velica Sabazia (

3°         Luca Frascari                           East Bay Yachting Club Anzio

Classifica Femminile:

                                    1°         Simona Cristofori                   R.C.C Tevere Remo

                                    2°         Christine Bauril                      n.p.

                                    3°         Benedetta Barone                  Circolo Canottieri Aniene

Classifica Juniores:

Maschile:        1° Andrea Stracciali    Centro Velico Marina Centro

Femminile:      1° Benedetta Barone Circolo Canottieri Aniene

Podio Leggeri
Podio Leggeri


Prima della premiazione sono stati ringraziati il Comitato Giuria, i volontari di circolo di Torre del Lago e del Nimbus Surfing club ed il Presidente Barberi della Compagnia della Vela di Forte dei Marmi (a capo della Giuria fino a sabato), augurandogli una pronta ripresa dall’infortunio avvenuto rientrando in porto alla fine della prima giornata di regate. I ringraziamenti sono continuati per tutti i regatanti, Marialina Marcucci, Presidente della Fondazione Carnevale e all’assessore allo Sport Rodolfo Salemi per il Comune di Viareggio. Alberto Frugoli gloria del windsurf italiano e promotore dell’evento ha quindi chiuso la giornata premiando gli atleti vincitori.

Filippo Ceragioli

Podio Pesanti

 

PREVIOS POST
Pressmare entra a far parte della giuria del Best of Boats Award
NEXT POST
Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving day 3, Scheidt in testa