Domani le finali Melges 20, Nika di Vladimir Prosikhin in controllo

Domani le finali Melges 20, Nika di Vladimir Prosikhin in controllo

Sport

29/08/2021 - 21:10
slam
slam

Villasimius (CA), 28 agosto 2021 - Seconda giornata di regate a Villasimius per la quarta frazione del circuito internazionale Melges World League, promosso da Melges Europe e per l'occasione organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione di Villasimius in collaborazione con il Marina di Villasimius. 

Ancora una volta, le condizioni si sono mostrate spettacolari, con vento ben steso per l'intera giornata, raffiche superiori ai venti nodi e mare formato: il mix perfetto per portare a termine un'entusiasmante giornata di vela, nella quale entrambe le flotte sono riuscite a completare il massimo delle prove previste dal regolamento.

I primi a scendere in acqua sono stati i Melges 20 che, con le prove completate oggi, portano a cinque regate completate il totale della serie e si apprestano a concludere il proprio campionato domani, quando scenderanno in acqua alle 10.00 per determinare il vincitore del Sardinia Rally. 

Intanto, le prove odierne, impegnative e molto tattiche, hanno apportato importanti cambiamenti nel laranking generale, dove il nuovo leader risponde al nome di Nika di Vladimir Prosikhin, seguito con un solo punto di ritardo da Russian Bogatyrs di Igor Rytov. La classifica è molto corta, con Fremito d'Arja, attuale leader della ranking stagionale, che insegue Nika e Russian Bogatyrs a sua volta con un solo punto di svantaggio. Hubex di Kiril Frolov è quarto, mentre Matteo Marenghi Vaselli con la sua Raya scivola in quinta posizione, appesantito dai due noni posti di oggi. 

Cambiano gli equilibri anche nella divisione Corinthian, dove Neodent continua a dettare il ritmo, ma è ora seguito in classifica da Kindako di Stefano Visintin e da TeamBianca di Bianca Limonta e Davide Castelli. 

Entusiasmante e impegnativa anche la giornata dei Melges 32, scesi in acqua alle 13.00 per completare le prime tre prove della serie che anticipa il Campionato del Mondo. 

La flotta scalpita sulla linea di partenza, non vede l'ora di partire e, dopo un paio di richiami generali, completa in scioltezza il resto delle prove di giornata. 

Il leader dopo il Day 1 è Christian Schowerer con La Pericolosa, già Campione Iridato a Valencia 2019, seguito con due lunghezze di ritardo da Mascalzone e da Team Heat, un ottimo terzo e primo tra i Corinthian. 

Domani si svelerà il nome del vincitore del Sardinia Rally nella flotta Melges 20, mentre per i Melges 32 sarà necessario attendere la fine delle regate, prevista per lunedì. 

Il Comitato di Regata darà il segnale d'avviso alle 10.00 per la flotta Melges 20, alle 13.00 per la flotta Melges 32. 

Domani le finali Melges 20, Nika di Vladimir Prosikhin in controllo
Domani le finali Melges 20, Nika di Vladimir Prosikhin in controllo

PREVIOS POST
Vela Olimpica: Italia trionfale ai Mondiali Under 21 ILCA 6 e 7 in Polonia
NEXT POST
Europeo a Squadre Optimist 2021: Spagna campione, Italia ottima seconda