J24 Campionato Zonale, Regata Nazionale: chiusura della tappa

J24 Campionato Zonale, Regata Nazionale: chiusura della tappa

J24 Campionato Zonale, Regata Nazionale: chiusura della tappa

Sport

13/11/2022 - 16:55
advertising

Nello specchio acqueo di fronte al prestigioso Yacht Club Porto Rotondo, uno dei migliori campi di regata al mondo a detta dei più grandi esperti, oggi si sono concluse la Regata Nazionale ed il Campionato Zonale dell’agguerrita classe velica dei J24.

Dieci le barche isolane che si sono sfidate, su tre prove che hanno visto classificarsi al primo posto, premiato dal Presidente della Terza Zona FIV, Corrado Fara, l’equipaggio di Giulietta, Armatore Simone Morelli, timonata dal fortissimo Antonello Ciabatti. Seconda posizione l’imbarcazione Nord Est, con al timone Salvatore Orecchioni del Circolo Nautico Arzachena che si è aggiudicato anche la terza posizione con la barca Vigne Surrau, con al timone Aurelio Bini.

Le tre prove, valevoli per la classifica finale, si sono svolte tutte il sabato, viste le condizioni meteorologiche avverse della domenica, che ha costretto, in via precauzionale il Presidente della Giuria Giovanni Porcu ad annullare le altre prove previste. Grande partecipazione, che  anche grazie alla sinergia con la Marina e il Consorzio di Porto Rotondo, lo Yacht Club di Cannigione e il prezioso aiuto della società di charter Boomerang di Angelo Usai ha visto soddisfatti i partecipanti della regata.

Il Presidente e Commodoro Sandro Onofaro ha dato appuntamento a tutti nuovamente a Porto Rotondo il 3 e 4 Dicembre per la prossima Tappa di categoria del Circuito Zonale, puntando sempre agli eventi sportivi a 360° e soprattutto a quelli velici che sono parte integrante del DNA dello Storico Yacht Club fondato dal Conte Veneziano Luigi Donà dalle Rose presente anch’egli alla premiazione.

advertising
PREVIOS POST
Assonautica interviene a Ecomondo, a Rimini
NEXT POST
Salerno Boat Show: registrate 25.000 presenze nei quattro giorni