Turtle Walks: per monitorare i nidi delle tartarughe marine

Turtle Walks: per monitorare i nidi delle tartarughe marine

Ecologia

30/08/2021 - 23:29
torqueedo
torqueedo

L'impegno di Assonautica Italiana con la Sezione  Territoriale del Gargano, Legambiente e del Parco Nazionale del Gargano per la tutela e la conservazione delle tartarughe marine si manifesta da sempre con diverse modalità: dalla realizzazione di progetti Life ai campi di volontariato per il monitoraggio dei nidi, ai Turtle Walkers di Assonautica e i Tartawachers di Legambiente. 

Tanti sono stati gli incontri quest'estate  al Porto Turistico di Rodi Garganico presso la  sezione territoriale, dove erano presenti il Circolo Legambiente Diomedee di Rodi Garganico, Associazione Turtle Walkers, il Comune di Rodi Garganico e Assonautica Italiana per l'organizzazione del monitoraggio del nido di tartarughe Caretta caretta presso  il lido Ponente di Rodi Garganico.

A seguito della deposizione e la messa in sicurezza del nido, da parte del Centro Recupero Tartarughe Marine di Manfredonia di Legambiente, le diverse associazioni hanno organizzato domenica 29 agosto  nella sede di Assonautica al Porto di Rodi , un incontro formativo per tutti i volontari interessati al monitoraggio del nido fino alla schiusa delle uova, che dovrebbe avvenire, indicativamente, verso metà settembre.

Turtle Walks: per monitorare i nidi delle tartarughe marine
Turtle Walks: per monitorare i nidi delle tartarughe marine

PREVIOS POST
Melges World League, a Villasimius Fremito d'Arja è il primo vincitore del Sardinia Rally
NEXT POST
Francesca Clapcich pronta per la 2a tappa de La Solitaire