Terry e Olivia Hui, armatori di Lyra, primi classificati al Campionato Europeo Maxi 
© ROLEX / Studio Borlenghi

­

Il Wally 77 Lyra regina del primo Maxi European Championship

Sport

21/05/2022 - 13:49
advertising

La settimana dei Tre Golfi si è conclusa per i Maxi "lì dove il mare luccica e spira forte il vento", per dirla alla Lucio Dalla. La "vecchia terrazza davanti al golfo di Surriento" è quella dell'ex sede estiva del Circolo Remo e Vela Italia, oggi grazioso B&B Marina Piccola 73, che la proprietaria Roberta Fiorentino ha messo a disposizione dell'Organizzazione.

L'ultima giornata di una settimana di regate difficili, tra venti ballerini e scenari da favola, si è svolta sul classico percorso giro di Capri lungo circa 15 miglia. Vento leggero da sud in partenza, bolina nelle bocche di Capri (tra isola e terraferma) e poi via via Faraglioni, il faro rosso/bianco di punta Carena, la Grotta Azzurra... insomma tutte le icone dell'isola più famosa del mondo da lasciare a dritta.

Ancora una giornata con vento debole e ballerino, sul campo di regata delle Classi ORC.
Nonostante tutto si sono disputate oggi due regate che cominciano a definire le classifiche. Non sono mancati cambi di percorso e qualche regata annullata poco dopo la partenza per gli importanti salti o cali di vento prontamente decisi dal Comitato di Regata presieduto da Francesco Coraggio.

Mela di Andrea Rossi © ROLEX / Studio Borlenghi

Il vento debole da Sud è arrivato sul Campo di Regata posto nel canale tra Punta Campanella e Capri, con una intensità di 8 nodi, calato poi al termine della prima prova, aggiudicata da Mela di Andrea Rossi nel raggruppamento dei più grandi e da Lady Day 998, di Corrado Annis in classe Regata 2.

In classe Crociera ottima prova per Ars Una, di Cafaro Anton Giulio ed Escape, di Lucio di Mauro, che si aggiudicano il podio nei rispettivi raggruppamenti.
Le barche hanno dovuto attendere quasi un ora prima di poter proseguire con la seconda prova di giornata. Finalmente stabilizzato a 260° con un intensità di 6 nodi, il CdR è riuscito ad avviare le procedure di partenza della seconda prova odierna ed a portala a termine. Questa volta il podio del gruppo 1 è andato Xio, seguito da Blue e da Morgan V di Nicola de Gemmis. 
Per la classe regata dei più piccoli ToBe vince la terza prova del Campionato che ha avuto inizio ieri.

advertising
PREVIOS POST
Convention Satec: XXXI edizione del Premio Pionieri della Nautica
NEXT POST
Tutti a tifare per il ritorno della vela alle Paralimpiadi