Image

Motori Marini: Fpt e Yanmar si accordano sugli entrobordo diesel

Motori marini

23/01/2020 - 12:40

Fpt Industrial e Yanmar: accordi internazionali

Fpt Industrial e Yanmar hanno siglato un accordo di collaborazione che permetterà a Yanmar di alzare la sua offerta di entrobordo marini per diporto, fino a una potenza massima di 650 cavalli.

Ciò grazie a due blocchi motore Fpt che saranno commercializzati a marchio Yanmar. Si tratta di “N67 Evo”, un diesel da 570 cavalli di potenza massima e mille e 551 newtonmetro di coppia, e di “C9 Evo”, unità in grado di abbinare ai già citati 650 cavalli anche una coppia di due mila e 137 newtonmetro. 111 litri/ora e 127 litri/ora i consumi massimi proposti dai due motori che si orientano l’uno a muovere imbarcazioni di lunghezza massima fino a 12 metri e l’altro fino a 18 metri.

L’accordo rappresenta una ulteriore conferma delle qualità dei diesel prodotti da Fpt Industrial, marchio facente capo al gruppo Cnh ma presente sul mercato quale fornitore autonomo di motori e gruppi di generazione. Fra i suoi clienti i più importanti costruttori di macchine industriali e agricole, ma anche quotati costruttori di motori diesel quali Caterpillar e, appunto, Yanmar.

L’attualità delle termodinamiche, gli ottimi rapporti peso/potenza e le forme compatte i principali motivi di successo dei motori torinesi, doti cui si abbinano anche bassi costi di manutenzione - i tagliandi sono scaglionati ogni 600 ore - e un’affidabilità certificata da migliaia di applicazioni, circa 50 mila delle quali relative a unità trasformate in motori operanti a metano ma eroganti le stesse prestazioni dei diesel. A conferma di quanto sopra, il confronto fra il sei cilindri Yanmar “6 Cx 530” da sette litri e 400 centimetri cubi e “N 67 Evo” da sei litri e 700 centimetri cubi. Il primo pesa oltre un quintale in più del secondo, è più lungo di 25 centimetri, più largo di 12 e più alto di 13, pur erogando 40 cavalli in meno a parità di omologazione. Al momento non è dato sapere se i diesel Fpt-Yanmar saranno resi disponibili oltre che3 quali entrobordo anche in versione entro fuoribordo.

Jacopo Oldani

 

PREVIOS POST
NEXT POST
2022 già in regata sul Garda, la vela d'inverno continua a navigare