Damen vara YS7521 il support vessel di 75 metri per lo yacht di Besos

Superyacht

11/10/2022 - 23:23
advertising

Damen YS7521, il più grande support vessel costruito da Damen Yachting, cantiere specializzato nel progettare e realizzare navi di supporto a mega e giga yacht, è stato varato ieri, 10 ottobre 2022, nei cantieri di Vlissingen in Olanda. Stando alle voci di banchina, l’armatore dovrebbe essere Jeff Bezos, ma il vincolo di riservatezza del cantiere ha innalzato una cortina attorno alla barca che impedisce certezze.

Conosciuto sin dal 2019 con la sigla YS7512, il progetto custom dallo scafo grigio e linea di galleggiamento arancio, si è presentato fuori dai capannoni di Damen Yachting sabato 8 ottobre. YS7512 è un progetto interamente disegnato, progettato e costruito in house, ed è il support vessel più grande mai costruito dal cantiere Damen. D’altronde YS7512 è destinato, se davvero l’armatore fosse il signor Amazon, a diventare il support vessel dell’imponente veliero Y721 di Oceanco, il quale, una volta completato, sarà il più grande yacht a vela mai costruito in Olanda. Pressmare si è occupato del veliero in più occasioni, anticipando a febbraio di quest’anno che lo yacht di supporto era in costruzione presso Damen. La nostra testata aveva inoltre dato risalto alla ben nota vicenda del ponte in ferro KoningsHavenburg De Hefdi di Rotterdam che avrebbe dovuto essere smontato, scelta a cui si è rinunciato per motivi di opportunità vista l’opposizione riscontrata presso la collettività.

A oggi, di certo c'è solo che l'Oceanco Y721, la barca del magnate del commercio on line e di tante altre attività, verrà ultimata a breve, toccherà l'acqua entro l'anno. Se non ci fosse stata la questione del citato ponte, probabilmente, i due splash sarebbero stati ancora più ravvicinati, pronti per essere consegnati all'armatore e ciò sembra avallare la notizia.

YS7512 sarà dunque destinato a seguire Oceanco Y721 nelle sue crociere in tutto il mondo quale shadow boat. Qualche numero: 75 metri di lunghezza, con 12,6 metri di baglio e un volume interno di 1,900GT. Damen YS7512 è dotato di un eliporto e relativo hangar per un elicottero di tipo D14, inoltre è equipaggiato come un garage galleggiante per tutti i toys e tender possibili, uno spazio è adibito alle attrezzature di supporto ai soccorsi di emergenza. YS7512 può alloggiare un totale di 45 persone, tra gli equipaggi dei due megayacht, personale specializzato e 4 ospiti. La velocità massima di questo support vessel è di 18 nodi e a velocità di crociera ha un’autonomia di 5.000 miglia.

advertising
PREVIOS POST
Barcolana, la Giuria squalifica Arca e Way of Life
NEXT POST
Al via l'ORC Sportboat European Championship 2022