The Honors

The Honors

The Honors, il premio che celebra chi lavora nel mondo dei superyacht

Superyacht

17/10/2022 - 08:34
advertising

Il 27 settembre, presso lo Yachting Club del Principato di Monaco, è stata organizzata una colazione dove sono intervenuti i principali media mondiali della nautica da diporto, i partner di Superyacht Life e i principali rappresentanti dei vari settori del superyacht, è stato lanciato ufficialmente il bando per le candidature al premio The Onors, il premio che celebra i professionisti del mondo dei superyacht, quelli che con il loro contributo rendono le navi da diporto delle vere barche da sogno.

Dilan Sarac, Marketing Manager del Superyacht Life Foundation, che ha ideato l'award, ha affermato:"Dietro lo sfarzo, il glamour e i titoli che catturano l'attenzione, il superyacht ha un'anima profonda e generosa che si riflette sia negli sforzi filantropici dei suoi proprietari che negli ideali dei suoi professionisti. The Honours, organizzato dalla Superyacht Life Foundation e dal Monaco Yacht Show, dà l'occasione di conoscere e celebrare gli sforzi delle persone straordinarie che questo eccezionale settore racchiude”.

"Siamo orgogliosi di essere coinvolti nell'organizzazione degli Honours per il 2023. Il Monaco Yacht Show si impegnerà ad essere un protagonista proattivo a supporto dell'evento. Crediamo che The Honors rappresenterà una nuova pietra miliare nella storia del superyacht, in quanto questa sarà la prima vera cerimonia di premiazione che distingue le persone dietro le quinte dello yachting", ha detto Gaëlle Tallarida, amministratore delegato del Monaco Yacht Show.

The Honors
La presentazione di The Honors allo Yacht Club di Monaco

L’idea di questo nuovo riconoscimento

Il progetto di questo riconoscimento nasce dalla volontà di portare alla luce storie di armatori, scienziati, cittadini che utilizzano i loro superyacht per approfondire la nostra comprensione degli oceani e del clima. Poi quelle dei leader delle aziende che preservano l’ambiente, ma anche gli artigiani con le loro abilità creano oggetti unici, fino a designer e ingegneri, pionieri e all'avanguardia nello sviluppo tecnologico e nell'innovazionie sostenibile, che hanno impatti ben oltre l'industria stessa. The Honors è sponsorizzato da Feadship, BWA Yachting, RINA e Preciosa.

Farouk Nefzi, Chief Marketing Officer di Feadship intervenendo ha detto:"Il nostro settore è un settore di persone e ci sono tante storie da raccontare sugli incredibili risultati di ingegneria, design, iniziative filantropiche e innovazioni sostenibili”.

Paschalis Patsiokas, amministratore delegato di BWA Yachting, ha aggiunto: "Essendo una società di servizi nel settore dei superyacht, BWA Yachting conosce bene l'importanza delle persone e supportando The Honors vorremmo incoraggiare tutti a celebrarle perché sono speciali, lo meritano. Dietro ogni settore, ci sono persone che lavorano molto duramente per farcela anno dopo anno, ed è molto importante che tutti noi siamo riconoscenti e apprezziamo tutti loro, la fonte di ogni successo".

The Honors
La presentazione di The Honors allo Yacht Club di Monaco

The Bowsprit

La colazione è stata anche l'occasione di vedere per la prima volta il premio Bowsprit, realizzato da Preciosa. Ogni anno, tre premiati saranno selezionati da una giuria per ricevere il riconoscimento “The Bowsprit” che sarà consegnato per la prima volta in occasione di un'esclusiva serata di gala, alla vigilia del Monaco Yacht Show 2023.

Jan Volšík MBA, membro del consiglio di amministrazione di Preciosa Lighting ha commentato: "In qualità di designer di capolavori di illuminazione in cristallo, che portano emozioni a luoghi e persone, siamo entusiasti di aiutare a riconoscere le persone stimolanti, che portano gioia e spirito all'industria dei superyacht. Siamo onorati che i nostri artigiani di Crystal Valley, nella Repubblica Ceca, abbiano prodotto questo magnifico trofeo, The Bowsprit - il bompresso - per The Honours, ci auguriamo potrà ben collegare il settore attraverso risultati, innovazione e passione".

The Honors
La presentazione di The Honors allo Yacht Club di Monaco

Chi può essere candidato?

I candidati possono essere chiunque, da uno scienziato che fa ricerche rivoluzionarie a bordo di un superyacht a un marinaio, per i suoi meriti; un proprietario di yacht che ha utilizzato il proprio yacht per buoni motivi o un pilota di sottomarini che ha aiutato gli ospiti a realizzare i loro sogni e combattere le loro paure, tutti i profili verranno vagliati, purché attori dell'eccezionale mondo del superyacht. Le candidature possono essere proposte nella sezione "canditature" di www.thehonours.org. I candidati devono essere persone che sono state legate all'industria dei superyacht negli ultimi cinque anni e la cui influenza include, ad esempio, il contributo alla diversità e all'inclusione, alla sostenibilità, alle nuove tecnologie, alla ricerca scientifica, alle iniziative filantropiche e così via. I candidati saranno presi in considerazione da una giuria indipendente, composta da decision maker di aziende che operano in tutti i settori dell'industria dei superyacht, che selezionerà tre vincitori ogni anno per ricevere il bompresso, The Bowsprit.

Filippo Ceragioli

The Honors
The Bowsprit, il premio di Preciosa Lighting per  The Honors

 

advertising
PREVIOS POST
Kite: il pesarese Riccardo Pianosi quinto in the World
NEXT POST
Campionati Mondiali Formula Kite a Cagliari: Pianosi sfiora la finale