VitaminaCetilar_fTaccola©_TAC4837

Vitamina Sailing Team pronto per una nuova annata di regate

Sport

04/02/2022 - 11:20
slam
slam

Nuovo anno, ambizioni rinnovate per il Vitamina Sailing Team, che dopo un 2021 scandito da importanti risultati - dal secondo posto conquistato nella Nations League della classe Club Swan 36, al successo Europeo nel circuito dei catamarani M32 - è pronto a tornare in acqua per una doppia, esaltante sfida. Oltre a confermare la propria presenza nuovamente nella stessa classe M32 con due barche, Vitamina Sailing sarà impegnata in una nuova campagna che rappresenta la novità principale del 2022: il catamarano a full foiling TF35, già battezzato Vitamina Volante.

Il T-Foiler 35 è un multiscafo monotipo di ultima generazione progettato da un team di esperti designer provenienti da team di Coppa America ed IMOCA 60, in grado di volare sull’acqua ad alte velocità e di offrire uno spettacolo che ha davvero pochi eguali nel mondo della vela. Grazie a velocità di decollo anticipate e al sistema di controllo del volo automatico assistito, può navigare in modalità full foiling anche di bolina, oltre che alle andature portanti, alla massima velocità e in sicurezza. 
Lo scorso maggio, a Nyon, sul lago di Ginevra, si è tenuto l’esordio agonistico della classe, con sette team, tra cui nomi noti della vela internazionale come Alinghi e Spindrift, in acqua per la prima regata di un circuito che nel corso dell’anno ha fatto tappa anche in Italia, a Scarlino (Toscana). 
L’anno prossimo gli equipaggi saranno otto e Vitamina Sailing, unico team italiano al via, parteciperà al circuito con un equipaggio che avrà in Andrea Lacorte il timoniere, affiancato alla tattica da un nome noto della vela internazionale che presto sarà annunciato ufficialmente. Cinque gli eventi in programma tra Svizzera, Francia e Italia: a Nyon (maggio), Ginevra/Mies (giugno), Malcesine (settembre) e Cannes (ottobre).

Parallelamente all’impegno con il nuovo TF35, Vitamina Sailing sarà nuovamente presente nel circuito europeo dei catamarani M32 con due imbarcazioni: Vitamina Rapida, che avrà sempre in Lacorte il timoniere, e Vitamina Veloce, portato da Marco Radman.   
Dopo due eventi di warm up in programma a La Spezia (febbraio e marzo), il calendario M32 prevede tappe a Riva del Garda (maggio), Olanda (giugno), Marstrand, Svezia (luglio) e nuovamente Riva del Garda (settembre, valido anche come Campionato Europeo), prima del gran finale di Cascais, in Portogallo, dove dal 3 al 9 ottobre si svolgerà il Campionato del Mondo. 

“La scorsa stagione è stata molto bella e ricca di soddisfazioni, abbiamo conquistato vittorie importanti ma soprattutto siamo cresciuti ulteriormente come team e questo, al di là del risultati, è l’aspetto più importante”, spiega Andrea Lacorte, che anche quest’anno potrà contare sul nucleo storico del team formato dal Team Manager Matteo de Luca, Leonardo Chiarugi, Diego Battisti e Giovanni Bucarelli. “Il 2022 sarà più impegnativo, perché ci affacciamo in una classe nuova e molto competitiva, ma proprio per questo sarà ancora più esaltante: mi piacciono le sfide complicate, quelle in cui si esce dalla confort zone. Vitamina Sailing è un team che vuole migliorare e crescere, quindi il circuito del nuovo TF35 è l’ideale per misurare la nostra ambizione”. 
 

PREVIOS POST
Tankoa annuncia la vendita del primo T55 sportiva in alluminio
NEXT POST
Luciano Facchini Design, progetto ST 50 drone di 15 metri