STAB40

STAB40

CMC Marine potenzia il network di service sviluppando corsi di e-learning

Accessorio

10/11/2020 - 12:27

Il dealer network di CMC Marine continua a crescere e l’azienda sceglie un programma di Training online per certificare i nuovi service center, iniziando dalle ultime tre partnership: lo spagnolo Astilleros de Mallorca, Tonsai Marine Services (Tailandia) e Asia Superyacht Development (Singapore). Il percorso di formazione digitale include diverse attività, che vanno dalla simulazione d’interventi a bordo a varie video-lezioni messe a punto grazie alle più recenti piattaforme di collaborazione remota.

Essere sempre vicini al cliente finale è uno dei punti fermi della filosofia aziendale di CMC Marine, market leader nel segmento dei sistemi di stabilizzazione, timonerie e bow thrusters per la nautica. Per questo la formazione di una rete di collaboratori sempre più estesa, capillare e in costante aggiornamento è parte centrale della strategia di crescita dell’azienda. Viste le difficoltà legate al momento contingente a organizzare incontri di formazione in presenza, la società fondata nel 2005 da Alessandro Cappiello ha deciso di studiare un percorso ad hoc per certificare i nuovi service center, a cominciare dagli ultimi tre che si sono recentemente aggiunti ai molti già operativi in tutto il mondo. 

Il programma elaborato da CMC Marine, che ha la durata di tre settimane ed è stato progettato grazie alle più recenti piattaforme di e-learning, comprende una serie di simulazioni e attività a bordo, che vanno a coprire ogni genere d’intervento – dalla manutenzione a problematiche di vario tipo – e diverse video-lezioni e incontri on line che affrontano i principali argomenti e illustrano tutta la produzione dell’azienda. 

Sono tre i service center che stanno seguendo questo percorso, in seguito alle partnership firmate di recente con CMC Marine. La prima è il cantiere spagnolo Astilleros de Mallorca, punto di riferimento della zona per il Refit & Repair attivo dal 1942, tanto da essersi aggiudicato importanti premi come il Superyacht Award di Boat International per il miglior refit e un riconoscimento speciale per la consapevolezza ecologica assegnato da CAEB (Confederazione di aziende delle Baleari) per il sistema di gestione ambientale in tutte le aree dell’azienda.

Asia Superyacht Development (ASD) invece ha sede a Singapore, e guidata dal duo composto da Jean-Jacques Lavigne (CEO) e Alexandre Plent (COO) è attivamente coinvolta da anni nella promozione dell’Asia come hub e destinazione di superyacht e allo stesso tempo nell’offrire il più alto livello di manutenzione, servizi di gestione e forniture di parti per molte delle più grandi marche di attrezzature per yacht.

Tonsai Marine Services, infine, ha sede in Tailandia e offre vari servizi di vendita e assistenza, in collaborazione con molti cantieri e compagnie di assicurazione dalla costa delle Andamane al golfo di Tailandia, con una rete di partner estesa attiva in tutta l'Asia e il Medio Oriente. Dalle piccole imbarcazioni ai superyacht e alla marina commerciale, Tonsai Marine Services supporta e gestisce molti grandi marchi della nautica, con servizi che spaziano dalle forniture per yacht alle attrezzature di sicurezza offshore.
Il medesimo programma di formazione sarà offerto ai service center che si aggiungeranno nei prossimi mesi alla rete di CMC Marine, studiando di volta in volta eventuali variazioni legate alla zona geografica interessata e alle gamme di prodotto più adatte. I nuovi partner offriranno – insieme ai servizi di assistenza – anche il supporto commerciale per la vendita dei prodotti CMC Marine e della nuova gamma Waveless, rivolta a imbarcazioni con LOA da 45 piedi in su, che può vantare la stessa tecnologia che ha portato gli stabilizzatori CMC Marine a essere un importante nome di riferimento sul mercato. 

Astilleros de Mallorca shipyard
Astilleros de Mallorca shipyard

 

advertising
PREVIOS POST
Concluso l'intervento della fregata Martinengo sul Mercantile
NEXT POST
Al via i lavori in bacino per la prima nave da crociera Cinese