RSY 38m EXP

RSY 38m EXP

Rosetti Superyachts è pienamente operativa

Superyacht

28/02/2023 - 16:19

Facendo seguito a un articolo pubblicato su una testata di nautica, Rosetti Superyachts Spa intende confermare che il marchio RSY e le quote azionarie ad esso riferibili non sono in nessun modo oggetto di una trattativa di vendita e sono di proprietà dell'azionista unico Rosetti Marino.

Per la massima chiarezza, inoltre, è bene ricordare che le caselle di posta elettronica di RSY sono pienamente attive e che RSY può essere contattata tramite l'indirizzo di posta elettronica info@rosettisuperyachts.it, tramite i contatti reperibili sul sito web www.rosettisuperyachts.it o attraverso i consueti canali commerciali.

RSY 38m EXP_Hull under contruction

Ermanno Bellettini, Amministratore Unico di Rosetti Superyachts Spa, ha commentato: "Rosetti Superyachts è pienamente operativa e sta attualmente producendo la seconda unità dell'RSY 38m EXP, a cui non è ancora stato dato un nome ufficiale. Il 38 metri sarà consegnato al suo armatore nell’agosto 2023, e successivamente sarà esposto al Cannes Yachting Festival 2023".

L'RSY 38m EXP è noto per la sua estetica distintiva nel segmento degli explorer e le sue caratteristiche che ne fanno una barca ideale anche per il charter. Il suo profilo esterno è classico nelle proporzioni ma contemporaneo nello stile, con linee tese e spigolose. Sotto altri aspetti, l'imbarcazione in acciaio-alluminio è fedele ai principi tipici degli yacht Explorer: tutto il progetto è stato impostato fin dall’inizio per creare uno yacht ideale per lunghe navigazioni, a partire da una grande autonomia (ben 5.000 miglia nautiche a 10 nodi), eccellente spazio di stivaggio e una costruzione che privilegia l’affidabilità e la solidità. Il primo scafo del 38m EXP - M/Y Emocean - è stato consegnato nell'estate del 2021 cui farà seguito il secondo modello ora in costruzione nei cantieri di RSY.

RSY 38m EXP_Second hull under contruction
PREVIOS POST
Harken presenta i Sistemi Battcar CB e i Sistemi Battcar Switch
NEXT POST
The Ocean Race si dirige verso sud e le condizioni cambiano radicalmente