Videoworks debutta al prossimo Versilia Yachting rdv 2018

Videoworks debutta al prossimo Versilia Yachting rdv 2018

Accessorio

10/04/2018 - 17:16
advertising

-In occasione dell’edizione 2018 del Versilia Yachting Rendez-Vous (10-13 maggio) a Viareggio, Videoworks presenterà – in anteprima mondiale - le innovative casse James  Loudspeaker, pensate appositamente per il mondo dello yachting. In più, le nuove funzionalità del suo sistema MyInfo

-I visitatori del salone potranno provare entrambe le novità allo stand Videoworks - M31 Darsena Europa. Prenota la tua visita

I sistemi di intrattenimento ad alta fedeltà sono una parte integrante fondamentale ndell’esperienza a bordo di un superyacht e gli armatori vogliono solo il mMassimo della qualità audio-video disponibile sul mercato. In tale ottica, Videoworks ha integrato i propri sistemi di bordo con nuove proposte di James Loudspeaker, azienda californiana leader nel mondo settore degli amplificatori pensati per gli l’esternio e lo yachting, realizzati in lega d’alluminio aeronautica per ottenere un prodotto robusto, duraturo e capace di grandi performance sonore:

James Loudspeakers key points

• Costruzione in alluminio

• Design “salvaspazio”

• Audio alta fedeltà

• Colori personalizzabili

Il C.110sm-ACT è un subwoofer da 10” con amplificatore e DSP integrati.

Questo prodotto unico è pensato per offrire bassi profondi e omogenei con in un design discreto e poco ingombrante. Con i suoi colori personalizzabili e la griglia in alluminio perforato, può essere montato anche a filo per per essere il più discreto possibile.

Il C-806TiM-ACT è un più compatto altoparlante in-wall da 8” con amplificatore e DSP integrati disegnato per essere montato negli spazi più piccoli. Una versatile ed elegante soluzione senza compromessi per designer e appassionati di musica, capace di regalare alti cristallini, una ricca gamma di toni medi e bassi profondi.

advertising
PREVIOS POST
Atleti fragliotti all'europeo Laser Radial e 4.7. I risultati agonistici del week end
NEXT POST
UCINA: Confindustria Nautica e la settimana del mare